Home Gaming Samsung annuncia Gaming Hub per il cloud gaming

Samsung annuncia Gaming Hub per il cloud gaming

Grandi notizie per i fan del cloud gaming, Samsung introdurrà un nuovo servizio per consentire l'accesso a Stadia e GeForce Now su TV.

24
0
gaming hub samsung

Durante il CES 2022, Samsung ha ufficialmente annunciato una nuova gamma di smart TV che integreranno Gaming Hub una nuova funzionalità che sarà particolarmente apprezzata dai gamers di tutto il mondo. Mentre fino a poco tempo fa, per giocare su una TV di grandi dimensioni era necessario collegare una console di gioco, come una PS5 o Xbox Series, l’avvento del cloud in game ha aperto nuove porte ai videogiocatori.

La compagnia sudcoreana sembra essere ben consapevole della crescita del cloud e per la nuova lineup di smart TV ha deciso di integrare i servizi più utilizzati dai videogiocatori, quali Stadia di Google e GeForce Now di NVIDIA. Il tutto sarà implementato all’interno di una nuova nuova hub.

CES 2022: arriva Gaming Hub di Samsung

Gaming Hub è il nuovo servizio per Smart TV di Samsung che verrà lanciato entro la fine dell’anno su tutte le televisioni compatibili. Come parte dei suoi annunci al CES, la società di Seoul ha rivelato che saranno disponibili diversi servizi all’interno del suo hub di gioco. Al momento del lancio tutti i giochi presenti nella libreria di GeForce Now, Stadia e Utomik saranno disponibili.

gaming hub

L’azienda sudcoreana ha anche promesso che in futuro saranno aggiunti altri servizi al sua Gaming Hub. Si tratta di una notizia molto interessante per i videogiocatori, che si traduce nella possibilità di non dover acquistare un sistema hardware costoso per potere accedere alla propria libreria di giochi. Sarà, infatti, possibile giocare in qualsiasi momento collegando il proprio console alla TV. Non solo, ma con Samsung Gaming Hub sarà anche possibile seguire i propri streamer preferiti.

Stando alle dichiarazioni di Samsung, il Gaming Hub non sarà ottimizzato solo per il cloud gaming, ma consentirà anche di aggiungere maggiori funzionalità alle console connesse con HDMI. I giocatori saranno così in grado di passare facilmente dal cloud gaming a quello su console, rendendo superfluo il cambio di controller. A questo scopo, l’azienda di Seoul ha promesso che entrambi i controller di Microsoft e Sony saranno ugualmente compatibili al lancio.

Leggi anche: Resident Evil 2 e 3: ecco la mod per giocarli in VR

VIASamsung News
FONTEGameranx
Articolo PrecedenteResident Evil 2 e 3: ecco la mod per giocarli in VR
Articolo Successivo1AYA Neo Next lancia la sfida a Steam Deck
Laureato in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, appassionato di gaming e tecnologia in ogni sua forma e rappresentazione, ho iniziato a lavorare con Internet nel 2013.